IL REGIME FORFETTARIO

Jump to search Il regime forfettario è un particolare regime fiscale con cui si può fruire di una partita iva agevolata. Il regime forfettario per aprire e gestire una partita IVA agevolata è stato introdotto dalla legge 190/2014 (legge di stabilità 2015) per poi essere riformato completamente l’anno successivo con la legge 208/2015 (Legge di Stabilità 2016)[1]. Il regime forfettario è l’unica forma per utilizzare una partita IVA agevolata[2]; l’alternativa è il regime ordinario. Nel regime forfettario il reddito viene tassato a forfait, secondo l’applicazione di un coefficiente di redditività[3] diverso a seconda del tipo di attività svolta dal contribuente considerato. Nel caso dei soggetti che svolgono attività di impresa (artigiani e commercianti) la normativa sul regime forfettario prevede anche importanti agevolazioni sui contributi INPS che vengono ridotti del 35% rispetto al valore ordinario (da circa 3.600,00 euro a circa 2.400,00 euro di contributi fissi annui).

Un commento su “IL REGIME FORFETTARIO”

Rispondi

Item added to cart.
0 items - 0,00
Studio Netvet.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: